Contaminazioni: astrattismo e barocco

Evoluzione delle stile di un artista

Una nuova sperimentazione artistica nella pittura di Carmine Ciccarini; parola d’ordine “nuove contaminazioni”.

Contaminazioni pittoriche dall’Astrattismo alBarocco portano ad una produzione di nuove opere con uno stile particolare, mai abbracciato prima.

Allora nascono delle opere che si ispirano ai grandi maestri del passato (Caravaggio in primis), oppure la tanto amata città ciccariniana assume una prospettiva diversa e diviene astratta nella sua globalità in una città immaginata dall’artista o in un’opera antica, che caratterizza una città reale, ma che è resa astratta e “nuova” dalla mano dell’artista seppur riconoscibile perfettamente.

Un assaggio di queste “contaminazioni” è ben rappresentato dalle opere di seguito.

conversione di sPaolo(caravaggio)
Conversione di San Paolo (da Caravaggio) – olio su tela 70×100   –   Contaminazione e Barocco

 

città170x70_web
La luce obliqua rende astratta la città – olio su tela 70×70 – contaminazione e astrattismo, punti di vista modificati
città270x70_web
La luce obliqua rende astratta la città – olio su tela 70×70 – contaminazione e astrattismo, punti di vista modificati – Ispirato alla città ideale di Renzo Piano

 

fontana di trevi
Fontana di Trevi astratta – olio su tela – 70×80

Tutto a testimoniare uno stile pittorico in continua evoluzione.

Una cura dello studio pittorico ed un amore per i classici che l’artista non ha mai abbandonato pur esserdosi disegnato addosso uno stile personale e ben riconoscibile.

Attualmente Carmine Ciccarini cerca attreverso studi che vanno dal disegno rinascimentale a quello dei maestri moderni, non escludendo schizzi e progetti di notissimi architetti (Renzo Piano, Frank Gehry fino al Vanvitelli), di proporre lavori che pur attingendo dal passato, abbiano una humus moderno.

Sempre alla ricerca dell’originalità anche nei materiali che vengono chimicamente modificati per esprimere sentimenti e non solo colore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *